Omnicomprensivo di Santa Croce di Magliano

Cerca

Vai ai contenuti

Home Rotello

Scuola Secondaria di I grado > SECONDARIA DI ROTELLO

15 APRILE 2013 "GIORNATA DELLO SPORT"

15 APRILE 2013 "GIORNATA DELLO SPORT" A ROTELLO …
QUANDO LO SPORT TRASMETTE VALORI!

Oggi, 15 Aprile 2013, gli allievi delle tre classi della Scuola Secondaria di Primo Grado di Rotello hanno vissuto la loro "Giornata dello sport". I ragazzi, divisi in quattro squadre miste, si sono cimentati in un mini torneo che li ha visti impegnati in alcuni tra i più noti e divertenti giochi di squadra: pallavolo, pallamano, calcetto e dodgeball. Non sono mancati agonismo e risate a volontà, ma soprattutto la voglia di stare insieme. Il sole primaverile ha accompagnato le gare la cui organizzazione è stata curata dal Professor Modesto Garofalo, docente di Educazione Motoria. L'iniziativa è stata l'occasione per rafforzare lo spirito di gruppo e migliorare la collaborazione in vista di un comune obiettivo. Lo sport, nel suo aspetto più ludico, si è rivelato lo strumento ideale per trasmettere valori come l'amicizia, la lealtà e la collaborazione. Durante il percorso formativo di ciascun alunno, esperienze di questo genere sono realmente significative e sicuramente da riproporre in futuro, perché davvero … L'importante è partecipare!
L'insegnante Antonella Iantomasi

ARIA DI NATALE

Soffia un vento freddo tra le strade di Rotello, ma l'atmosfera natalizia si respira anche qui! Il pomeriggio invernale di Martedì 20 Dicembre è stato scaldato dai ragazzi della locale Scuola Secondaria di Primo Grado. Alla presenza di un vasto ed attento pubblico, gli alunni delle tre classi hanno rappresentato con impegno ed entusiasmo il loro spettacolo natalizio. I ragazzi hanno messo in scena i racconti natalizi intitolati " Il Natale di Martin"di Leone Tolstoi, " Il canto del presepio" e "Non c'è posto nella capanna"di altri celebri autori. L'iniziativa è stata allietata anche da canti ed esecuzioni strumentali sotto la guida di Don Sergio Carafa e degli altri docenti della scuola. I protagonisti hanno voluto coinvolgere tutti i presenti in un pomeriggio all'insegna dei buoni sentimenti che da sempre il Natale è capace di suscitare. Durante ore come quelle appena trascorse, la scuola esercita e dimostra, ancora una volta, anche nelle realtà più piccole, la sua preziosa missione educativa, con tutto il necessario entusiasmo.

RIFLESSIONI DEI RAGAZZI DELLA CLASSE TERZA

ENZO
Sin dalle epoche più remote si credeva nella possibilità che la guerra potesse risolvere qualsiasi controversia. Secondo me, invece, qualunque problema può essere risolto attraverso la diplomazia ed il sapiente uso della parola. Oggi si ricordano i caduti in guerra: giovani uccisi a sangue freddo e vittime della brutalità umana. Se penso a ragazzi coi fucili tra le mani, sento un brivido lungo la schiena. Mi spiace pensare ai molti padri di famiglia che, < continua >


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu